La Giunta regionale, su proposta dell’assessore Nicola Cavaliere, ha approvato due  delibere che contribuiscono a rendere il Molise sempre più all’avanguardia sul decisivo fronte della tutela dell’ambiente e del territorio.

La prima riguarda l’approvazione della ‘Strategia regionale di adattamento ai cambiamenti climatici” (SRACC), in conformità con le raccomandazioni della Commissione europea. Il documento in questione approfondisce e aggiorna gli scenari climatici futuri a livello regionale, conducendo valutazioni sugli eventuali impatti nei vari settori e analisi di vulnerabilità, tracciando gli obiettivi  generali di adattamento e le ipotesi di intervento da parte dell’amministrazione.
La seconda delibera sancisce invece l’adesione della Regione Molise alla ‘Carta della missione per l’adattamento ai cambiamenti climatici’, documento che impegna i firmatari ad intraprendere modalità di azioni inclusive sul territorio che coinvolgano cittadini, imprese, istituzioni ed enti di ricerca.
“Quello dei cambiamenti climatici – commenta l’assessore Cavaliere – è un tema purtroppo di fresca e tragica attualità, attraverso l’approvazione di queste due libere offriamo strumenti nuovi alla Regione per il contrasto al fenomeno e la salvaguardia del nostro straordinario patrimonio naturale e paesaggistico. Ringrazio il presidente e i colleghi per la collaborazione, è nostra responsabilità – conclude – agire in maniera determinata e lungimirante, lo dobbiamo soprattutto alle future generazioni”.

Potrebbe interessanti anche:

Offriva servizi streaming a prezzi stracciati, a processo 37enne iserinino

Offriva in maniera fraudolenta servizi di streaming a prezzi stracciati. Sarebbe questa l’…