Un grande evento a cui hanno partecipato quasi 500 persone: dipendenti, rappresentanti delle Istituzioni e del mondo dell’Associazionismo. Tutti insieme come una grande famiglia per festeggiare i 20 anni del Gemelli Molise, guardando al futuro: “il nostro ospedale sarà l’hub di un nuovo gruppo sanitario” ha dichiarato Stefano Petracca, Presidente della struttura, “il Molise sarà al centro di questo percorso”.

Spesso interrotto dagli applausi, il Presidente nella sua relazione ha illustrato i progetti in itinere, tante le novità anche per il personale: welfare aziendale, valutazioni delle performance ed incentivi basati su criteri strettamente meritocratici. Il prossimo futuro sarà all’insegna dell’innovazione, ridefinendo totalmente la strategia e l’immagine aziendale.

Il mondo delle Istituzioni ha partecipato con grande interesse all’evento: il Presidente Donato Toma ha rivolto alla platea un saluto a nome di tutta la Regione. Presente anche la delegazione parlamentare con l’Onorevole Cesa, Lancellotta ed il Senatore Della Porta. In sala la Giunta regionale quasi al completo, numerosi i Consiglieri Regionali e rappresentati delle più alte cariche militari e civili a cui il Presidente Petracca ha rivolto un sentito e commosso ringraziamento.

Il personale ha partecipato con grande entusiasmo: si respirava l’aria delle festa, con brindisi foto e selfie e tanta voglia di stare insieme. Non sono mancati attimi di commozione, soprattutto quando sono stati premiati i lavoratori con 20 e 10 anni di servizio.

Potrebbe interessanti anche:

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila euro e avviata la raccolta fondi

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila …