Stop alla violenza sulle donne, gli ospiti e gli operatori della casa di riposo di Trivento dipingono in rosso una panchina. Nella giornata contro la violenza sulle donne, un messaggio chiaro e sincero è stato lanciato anche dalla Casa di riposo di via Cappuccini: gli ospiti, assieme agli operatori, hanno dipinto una panchina in rosso e disegnato una farfalla e un cuore con scritto “stop alla violenza sulle donne”. La panchina rossa è oramai il simbolo della volontà di opporsi a tutte le violenze di genere, oltre ad essere una manifestazione di vicinanza a chi, purtroppo, ha dovuto subire violenze e vessazioni. Inoltre, gli ospiti hanno realizzato anche le spillette, sempre in rosso, e ben volentieri le hanno appuntate sul petto, come medaglie di questa battaglia che coinvolge tutti, dai più piccoli ai più anziani. Anche in questa occasione, come in molte altre ricordiamo le fasi più dure della pandemia, l’Istituto sant’Antonio di Padova ha fatto sentire la sua voce, di fermezza e di speranza.

Potrebbe interessanti anche:

Inchiesta riciclaggio a Molise, consiglieri di minoranza chiedono incontro al Prefetto

“Siamo preoccupati per quanto sta accadendo nella piccola comunità di Molise, per questo a…