Ancora un nuovo traguardo tagliato per il maestro pasticciere Gerri Labbate di Agnone. Il
suo panettone ha conquistato la giuria internazionale del concorso di Cesarin “Mister
Alberto Awards 2022”. Nella categoria “panettone innovativo”, il nuovissimo lievitato al
pompelmo e alla mela zitella di Gerri ha guadagnato il primo posto raggiungendo il vertice
della classifica. Un risultato che ha permesso alla pasticceria agnonese di ottenere grande
visibilità in una vetrina di carattere nazionale. La finale del concorso si è svolta a Milano,
nella sede dell’IRCA. 10 i finalisti selezionati tra una schiera di oltre 100 pasticceri da ogni
parte d’Italia.
“Il premio – ha detto il maestro Gerri Labbate – gratifica il nostro lavoro svolto tra le
montagne dell’Alto Molise, a contatto con l’essenza autentica e genuina dei prodotti del
territorio. La dolcezza della mela zitella ha saputo ben sposarsi con il gusto esplosivo del
pompelmo di Cesarin, creando un connubio di sapori innovativo e delizioso. La valutazione
di una giuria di esperti così importante – ha aggiunto il pasticciere – ci rende ancora più
orgogliosi e propositivi. Ci prepariamo a vivere una stagione delle feste di grandi emozioni,
all’insegna della dolcezza”.

Potrebbe interessanti anche:

Offriva servizi streaming a prezzi stracciati, a processo 37enne iserinino

Offriva in maniera fraudolenta servizi di streaming a prezzi stracciati. Sarebbe questa l’…