Prima trasferta stagionale per l’universo rossoblù del minibasket. La Scuola Minibasket Campobasso, infatti, è stata tra i centri protagonisti – domenica sul parquet del PalaFraraccio di Isernia – del concentramento per aquilotti (al maschile) e gazzelle (al femminile), bimbi e bimbe di età compresa tra i nove ed i dieci anni.

«Questi appuntamenti – ha rimarcato Mario Greco, nella sua doppia veste di coordinatore tecnico sia del team che dello specifico settore della Fip Molise – sono eventi utili per confrontarsi e stare insieme nel pieno spirito full life della disciplina. Come sempre la nostra partecipazione è numerosa. Siamo presenti in ogni evento, tanto più ora, che rispetto allo stop degli scorsi anni causato dal Covid-19, c’è maggiore possibilità di giocare. Siamo felici degli esiti dell’appuntamento ed un grande grazie va tributato alla società New Minibasket Isernia per l’ottima accoglienza. Questi eventi sono la diretta testimonianza di una crescita di un settore sempre più in auge».

Per il team, peraltro, sabato è in previsione un altro appuntamento di rilievo: presso l’istituto comprensivo Jovine di Campobasso ci sarà la festa finale del progetto scolastico ‘Raccontami una storia’, che ha avuto il gruppo minicestistico rossoblù tra i fulcri.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, domani la trasferta di Aversa. Gara in diretta sul canale 202 di Sky. Barichello: “E’ un giorno speciale, vogliamo fare una grande gara”

Domani, domenica 29 gennaio, è il giorno della seconda sfida in diretta su Sky per il Cln …