Nel 2021 si sono verificati in Molise 421 incidenti stradali che hanno causato la morte di 15 persone e il ferimento di altre 622. L’anno 2021 è caratterizzato dalla ripresa graduale delle attività e del traffico stradale ma risente ancora di periodi di lockdown leggeri attuati durante l’anno e diversificati sul territorio. Rispetto al 2020 aumentano gli incidenti (+14,1%) e i feriti (+22,9%), ma diminuiscono le vittime della strada (-40,0%) a differenza di quanto registrato a livello nazionale (+28,4% per gli incidenti, +20,0% per le vittime e +28,6% per i feriti). I dati sono contenuti nel Focus Istat sugli incidenti stradali. Nel periodo 2001-2010 le vittime della strada in regione si sono ridotte del 24,4%, meno della media nazionale (-42,0%); fra il 2010 e il 2021 si registrano variazioni, rispettivamente, di -46,4% e -30,1%. Nello stesso periodo l’indice di mortalità sul territorio regionale passa dal 4,3 al 3,6 deceduti ogni 100 incidenti, nettamente più elevato di quello nazionale che invece resta invariato (1,9 decessi ogni 100 incidenti).

Potrebbe interessanti anche:

Nuovo ricovero per Bregantini, la Diocesi: “L’arcivescovo affronta con serenità questa ulteriore prova”

Nuovo ricovero per monsignor Giancarlo Bregantini. Dopo quello al Neuromed delle settimane…