Obiettivo: sistemare la frana di Castelpizzuto che tanti problemi ha creato ali cittadini e alla viabilità della zona. E’ stata firmata la delibera di Giunta regionale che dà l’avvio alle procedure di stipula di accordo con la Protezione Civile per i lavori. Nei prossimi giorni il governatore Donato Toma incontrerà il Capo Dipartimento Fabrizio Curcio per la firma del protocollo definitivo. Il passo successivo sarà l’ordinanza della Protezione Civile per la concessione del finanziamento. Quindi l’iter previsto in queste circostanze con la gara di affidamento dei lavori fino ad arrivare agli interventi stessi.

I fondi della Protezione Civile sono arrivati grazie ai bandi del PNRR. La Protezione Civile ha a disposizione 13 milioni di euro per lavori di sistemazione di cui 1.7 milioni saranno destinati proprio alla frana di Castelpizzuto.

I cittadini chiedono rapidità nelle procedure in quanto i piccoli movimenti della frana continuano a preoccupare, soprattutto nelle ultime ore con le forti e copiose piogge e molta acqua sulla strada. Fortunatamente la situazione al momento è rientrata, ma siamo in pieno autunno e le temperature sono scese. E l’inverno non tarderà ad arrivare.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 130 nuovi positivi e 173 guariti

Il bollettino dell’Asrem con i dati Covid in Molise. Sono 130 i nuovi positivi riscontrati…