La Commissione preposta alla designazione degli insigniti dell’onorificenza di “Ambasciatore del Molise nel Mondo”, presieduta dal presidente del Consiglio regionale Salvatore Micone, ha deciso oggi i nomi di colore che riceveranno il riconoscimento per quest’anno. L’onorificenza viene attribuita a persone di origine molisana che, per meriti accademici, culturali, politici, sociali, professionali, si siano positivamente distinte nei paesi stranieri, o nelle regioni italiane diverse dal Molise, in cui sono emigrate in passato o dove attualmente vivono stabilmente. Gli Ambasciatori del Molise per il 2022 sono Daniele De Luca, originario di Casalciprano, residente a Parigi (Professore ordinario di Pediatria -Neonatologia dell’Università di Parigi, direttore dell’European Journal of Pediatrics. Cavaliere del lavoro per essere stato il più giovane professore ordinario di pediatria in Francia, che con le sue ricerche ha scoperto la trasmissione transplacentare del covid), Silvia Sticca, originaria di Campobasso, vive a Roma (Avvocato e giurista, Cancelliere esperto presso la Corte Suprema di Cassazione, Assistente di studio di Consigliere di designazione parlamentare presso il Csm, consulente presso la Commissione Parlamentare d’Inchiesta sul fenomeno delle mafie e su altre associazioni anche straniere); Franco Ionna, originario di Vastogirardi, è residente a Napoli (Specializzato in chirurgia Oncologia, Chirurgia d’Urgenza – Pronto Soccorso, e Chirurgia Maxillo-Facciale. Attualmente è il direttore della Chirurgia Maxillo-Facciale e otorinolaringoiatria dell’Istituto Nazionale dei Tumori Pascale di Napoli); Domenico Palombo, originario di Termoli, risiede a Genova (Chirurgo vascolare, professore ordinario di Chirurgia vascolare presso il Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Diagnostiche integrate dell’Università degli studi di Genova, direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia vascolare ed Endovascolare dell’ospedale Policlinico San Martino di Genova).  La consegna dell’onorificenza avverrà in occasione della Giornata dell’emigrazione molisana nel mondo, che si terrà ad Agnone il prossimo 6 dicembre.

Potrebbe interessanti anche:

Bufere di neve e visibilità ridotta in Alto Molise, ma i turisti non si scoraggiano

La neve è tornata a cadere anche in provincia di Isernia, precipitazioni più abbondanti in…