Oltre 600 eventi realizzati, con più di 3.000 artisti ospitati, oltre ad una attività produttiva e di formazione che è la prima e, per ora, l’unica riconosciuta dal Ministero della Cultura in Molise per il Teatro. Sono i numeri del teatro del Loto di Ferrazzano (Campobasso) che il prossimo 25 novembre festeggia i suoi 15 anni di vita. “Abbiamo creato e prodotto lavoro, lanciando talenti e ospitandone di eccelsi – evidenzia il direttore artistico Stefano Sabelli – . Abbiamo dato vita e partecipato a reti nazionali e internazionali che si sono consolidate nel tempo e hanno permesso a un piccolo paesino, Ferrazzano, e per estensione alla città capoluogo, Campobasso, e al Molise tutto, di poter essere riconosciuti i e con orgoglio, da noi rappresentati in un campo, quello dell’Arte scenica, dove il Loo è oggi considerato un esempio unico ed eccelso di creatività e innovazione. Un piccolo teatro, da molti ritenuto ‘il più bel piccolo teatro d’Italia’, che ha saputo coniugare etica ed estetica, oltre che sviluppo e resilienza territoriale. Ma nulla di ciò sarebbe accaduto se non avessimo avuto il pubblico molisano a sostenerci e spronarci per ottenere sempre di più e meglio da noi stessi”. Per festeggiare i 15 anni di vita il teatro ha promosso un calendario di eventi tra la fine di novembre e tutto il mese di dicembre.

Potrebbe interessanti anche:

Bufere di neve e visibilità ridotta in Alto Molise, ma i turisti non si scoraggiano

La neve è tornata a cadere anche in provincia di Isernia, precipitazioni più abbondanti in…