Il successo dell’Aurora Alto Casertano contro il Campobasso ha riaperto i giochi per la vittoria del campionato. Dal possibile allungo dei lupi si è passati ad una classifica corta e aperta a diversi scenari. I rossoblu mantengono la vetta ma ora Isernia e Aurora Alto Casertano sono a meno due. Vittoria netta e meritata dei campani, bravi ad aggredire la squadra di mister Di Meo sin dalle prime battute di gioco. Nel finale di prima frazione il gol di Ciccone apre la strada all’Aurora, nella ripresa la doppietta dal dischetto di Alfageme chiude i conti. Giornata storta per il Campobasso, la squadra è apparsa senza idee e incapace di reagire ai colpi inflitti dagli avversari. Capita di vivere giornate così, ogni campionato nasconde le sue insidie e difficoltà, vincere non è mai facile e a volte una sana sconfitta può essere salutare. La tensione va sempre tenuta alta, e già la settimana scorsa nello zero a zero di Ripalimosani c’era stato qualche segnale negativo. Non ci sono e non ci saranno passerelle per nessuno sin quando le ostilità saranno chiuse, bisogna restare sul pezzo sempre e macinare vittorie giornata dopo giornata. Testa bassa e pedalare, con l’occasione di riscatto domenica prossima nella gara interna contro il Venafro, una sfida tutt’altro che semplice, i bianconeri sono in forma e nell’ultimo turno hanno imposto lo stop all’Isernia.

Al Marchese del Prete la gara si è chiusa sull’uno a uno, nel finale il calcio di rigore fallito da Montaperto non ha permesso al Venafro di portare a casa l’intera posta in palio. L’Isernia vede comunque il bicchiere mezzo pieno, per aver rosicchiato un punto al Campobasso e non aver perso il derby. Domenica prossima atteso un altro turno importante, detto di Campobasso – Venafro, che si giocherà a Selvapiana, l’Isernia riceve il Guglionesi, quarto in classifica alle spalle delle tre big. Sfida complessa anche per il l’Aurora Alto Casertano impegnata a Campomarino, una squadra che in casa si esprime nel migliore dei modi.

Potrebbe interessanti anche:

La Asd Free Runners Isernia tra i seimila della Napoli City Half Marathon

Grandi emozioni alla Half Marathon di Napoli: merito della Asd Free Runners Isernia, che q…