Isernia avrà il suo cinema. Lo ha garantito il sindaco Piero Castrataro nel corso dell’incontro pubblico tra amministratori e cittadini per discutere del futuro della sala polivalente di via De Gasperi.

L’obiettivo è quello di ampliare l’offerta culturale: oltre che per le proiezioni, la sala verrà utilizzata anche per le rassegne teatrali.

Perplessi i cittadini, che hanno anche compilato il questionario lanciato dall’amministrazione per raccogliere preferenze sulla destinazione d’uso della sala. Si chiedono infatti perché adibire la sala a teatro quando, di teatri, in città ce ne sono già molti.

Intanto la novità emersa dall’incontro è quella che riguarda il bando per la nuova gestione: sarà pubblicato a giorni ed entro un mese potrebbero già partire i lavori di ristrutturazione con gli 800mila euro in gioco.

Potrebbe interessanti anche:

Gianni Stinziani eroe civile insignito dal Presidente Mattarella, gli auguri del sindaco di Trivento, Pasquale Corallo

Gianni Stinziani eroe civile insignito del Presidente Mattarella, gli auguri del sindaco d…