8.2 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Calcio, Serie D, Matese impegnato ad Avezzano, Vastogirardi atteso dalla difficile trasferta di Fano. Il Termoli cerca il primo successo stagionale

Senza categoriaCalcio, Serie D, Matese impegnato ad Avezzano, Vastogirardi atteso dalla difficile trasferta di Fano. Il Termoli cerca il primo successo stagionale

Decimo turno di campionato in archivio, più del cinquanta per cento delle gare giocate nel girone di andata, prosegue il trend dell’equilibrio. Sino ad ora nessuna squadra è stata in grado di avere quella continuità di risultati tale da consentire una mini fuga sulle concorrenti. Tutti gli addetti ai lavori, durante il pre-campionato, avevano indicato nella Sambenedettese la compagine meglio allestita considerando anche il blasone ed il calore della piazza. Ebbene i marchigiani stanno continuando il periodo nero anche con il nuovo allenatore Fabio Prosperi. L’ex tecnico del Vastogirardi non è riuscito a dare la scossa giusta, tanto è vero che nelle cinque partite della sua gestione sono arrivati, soltanto, cinque punti di cui uno in casa. Tante le squadre che si stanno avvicendando al primo posto della classifica, questa settimana tocca al Pineto che ha approfittato del mezzo passo falso del Trastevere per raggiungere la vetta in solitaria. La copertina del decimo turno la merita però, senza dubbio, il giovane attaccante classe 2003, del Matese, Sorrentino che con un gol da distanza siderale ha regalato ai suoi la vittoria nel difficile match contro il Fano. Partita tirata che indirizzata verso il pareggio prima dell’eurogol che ha spezzato l’equilibrio. Un colpo di genio quello di Sorrentino che ha visto con la coda dell’occhio l’estremo difensore fuori dai pali e ha calciato da circa 40 metri. Nel complesso vittoria importantissima per gli uomini di Urbano che, dopo il ritorno del trainer originario di Piedimonte San Germano, hanno letteralmente cambiato marcia. La striscia positiva comincia ad essere importante con quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque, una compattezza di squadra finalmente ritrovata dopo l’inizio non felice e al di sotto delle potenzialità della squadra. Settimana di duro lavoro per preparare la difficile trasferta di Avezzano, una sfida affascinante che potrebbe permettere di accorciare ancora di più sulla zona play-off.

l’esultanza dell’Fc Matese

Pareggio al “Di Tella” nel derby tutto molisano tra Vastogirardi e Termoli. Partita che ha regalato tantissime emozioni ma nessuna delle due squadre è riuscita a trovare il colpo giusto per portare a casa l’intera posta in palio. Il Vastogirardi ci teneva a tornare alla vittoria dopo quattro turni ma in chiave realizzativa gli alto molisani, in questo momento, non riescono a concretizzare la mole di occasioni create. Questi periodi fanno parte del gioco, la stagione è molto lunga e queste problematiche sono all’ordine del giorno. Magari già nella prossima trasferta di Fano Hernandez e compagni ritroveranno la concretezza delle prime giornate. Dal canto suo continua il tabù vittoria per il Termoli. Quinto pareggio consecutivo per gli adriatici che ancora non riescono a regalarsi la prima vittoria stagionale. La squadra sta dimostrando, da alcune settimane a questa parte, di essere viva tanto è vero che quasi tutti i pareggi sono arrivati rimontando da una situazione di svantaggio. Questo dimostra che i termolesi hanno carattere e devono bloccarsi sotto il profilo mentale. Domenica gli uomini di Esposito proveranno a regalarsi la prima gioia davanti ai propri supporters, avversario di turno la Vigor Senigallia terza forza del campionato. A prescindere dal valore dell’avversaria il Termoli ha necessità di fare punti per mantenere la classifica corta, in attesa della vittoria che può far compiere il definitivo salto mentale alla squadra. 

il Termoli

Ultime Notizie