Deve scontare un residuo di pena per aver compiuto abusi sessuali su due minori che all’epoca dei fatti, nel 2018, avevano poco più di 13 anni. Un pensionato è stato arrestato dai carabinieri di Torella del Sannio e rinchiuso nel carcere di Campobasso. L’ordine di carcerazione è stato emesso dalla Corte d’Appello di Campobasso perché l’uomo deve scontare una pena residua di 3 anni e 5 mesi di reclusione. “Il provvedimento – hanno spiegato i carabinieri – trae origine dal disposto normativo secondo il quale la sospensione dell’esecuzione della pena non può essere disposta nei confronti degli autori di delitti tra i quali ricorre anche quello contestato all’arrestato”. La vicenda risale al mese di agosto 4 anni fa quando l’anziano era stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre era in atteggiamenti intimi con i due minorenni.

Potrebbe interessanti anche:

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila euro e avviata la raccolta fondi

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila …