Con delibera di Giunta regionale, è stato approvato il Piano Povertà per il triennio 2021/2023. Il programma, finanziato con risorse del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, prevede la realizzazione di diversi interventi di contrasto alla povertà sul territorio molisano. Soddisfatta l’Assessore regionale al ramo Filomena Calenda. “Si tratta di un provvedimento che risponde alle necessità dei cittadini stilato di concerto con ANCI Molise, associazioni e strutture amministrative” ha spiegato.

“Tra gli obiettivi – continua l’assessore Calenda – c’è il rafforzamento e il potenziamento dei servizi sociali professionali sui territori”. Con questo Piano, la Regione Molise “riconosce la centralità della persona nei processi di inserimento e accompagnamento al lavora per la promozione dell’inclusione sociale lavorativa dei soggetti svantaggiati. L’obiettivo – conclude l’Assessore – è quello di promuovere gli interventi dell’inclusione attiva delle persone per ridurre il numero di cittadini che vivono in condizione di povertà assoluta”.

Potrebbe interessanti anche:

Torna il maltempo su tutta la regione: neve anche in collina e danni causati dal vento forte

Torna il maltempo su tutto il Molise. Dalla notte scorsa disagi per le nevicate e per il f…