9.4 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Isernia, Castrataro sceglie di tenere fuori dalla giunta Franscesca Scarabeo

AttualitàIsernia, Castrataro sceglie di tenere fuori dalla giunta Franscesca Scarabeo

Non so se questo sarà il mio ultimo intervento in Consiglio comunale” aveva esordito così l’ormai ex assessore di Isernia Francesca Scarabeo in sede dell’assise pubblica delle scorse ore. Se lo aspettava, era nell’aria. E ora la conferma ufficiale. Il sindaco Piero Castrataro ha deciso di far fuori dalla giunta la senologa isernina, dopo che lei stessa aveva deciso di riconsegnare le sue deleghe alla sanità. “Non sono stati giorni facili, al di là della questione amministrativa nel tempo si costruisce anche un rapporto umano con gli asssessori” ha commentato il primo cittadino. La scelta di Castrataro arriva dopo una lunga riflessione con la sua maggioranza. “Quello che mi rattrista di più è che nelle dichiarazioni della Scarabeo ci sia stata totale mancanza di fiducia nei miei confronti” ha detto.

Dietro la scelta della Scarabeo di riconsegnare le sue deleghe la denuncia dell’impossibilità di lavorare in modo libero e senza condizionamenti. L’ex assessore aveva parlato di sgambetti continui e di scarso interesse della maggioranza nell’affrontare problemi reali per la città d’Isernia. Accuse che Castrataro ha respinto fermamente. Il sindaco ha colto l’occasione per spegnere i fuochi accesi da alcuni consiglieri di minoranza che avevano sottolineato che il mal di pancia della Scarabeo non fosse l’unico presente in maggioranza.

Con l’uscita della Scarabeo dalla giunta, Castrataro promette: “La parità di genere sarà rispettato”. Presto la nomina di un nuovo membro dell’esecutivo che avrà nuove deleghe. Almeno per il momento, il primo cittadino ha deciso di tenere per sé le deleghe alla sanità.

Ultime Notizie