34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Covid, anche in Molise disponibile il vaccino contro le varianti Omicron 4 e 5

AperturaCovid, anche in Molise disponibile il vaccino contro le varianti Omicron 4 e 5

E’ disponibile anche in Molise il vaccino bivalente contro le varianti Omicron 4 e 5, oltre a quello contro Omicron 1, già a disposizione dei cittadini da diverse settimane. Al momento, non c’è un’indicazione su quale siero scegliere. Tuttavia dal ministero precisano che non ci sono evidenze tali da poter esprimere un giudizio su quale tra i due vaccini possa essere somministrato, in via preferenziale perché tutti possono ampliare la protezione contro diverse varianti e possono aiutare a mantenere una protezione ottimale contro il Covid. La vaccinazione bivalente è raccomandata, in via prioritaria, a coloro che sono ancora in attesa di ricevere la quarta dose, agli over 60, agli operatori sanitari, agli operatori e ospiti delle strutture residenziali per anziani, alle donne in gravidanza e ai fragili che abbiano più di 12 anni. Il vaccino è inoltre raccomandato, dietro valutazione del medico, per coloro che hanno già effettuato la quarta dose da almeno 120 giorni  per i soggetti immuno compromessi oppure quelli sottoposti a trapianto. La bivalente può essere infine somministrata anche a quanti sono in attesa della terza dose, indipendentemente dal vaccino utilizzato per la prima e la seconda.
Le sedi vaccinali dove è disponibile il nuovo vaccino sono il Cardarelli di Campobasso, l’auditorium di Isernia, il  Veneziale, la  Casa della Salute di Venafro), il San Timoteo di Termoli la Casa della Salute di Larino, quella  di Montenero di Bisaccia e l’ambulatorio Asrem di Agnone.
Per prenotarsi, occorre collegarsi, come sempre, al portale Regione Molise dedicato, mentre gli operatori e gli ospiti delle strutture residenziali non devono farlo perché saranno vaccinati nelle strutture dal personale Asrem.  Per chi è impossibilitato a recarsi in uno dei centri vaccinali sono a disposizione i team di Medici e Infermieri coordinati dal Dipartimento di Prevenzione; la richiesta di vaccinazione a domicilio può essere effettuata al call center Covid.

Ultime Notizie