Il Molise, insieme a Lazio e Campania, potrebbe essere interessato da una violenta ondata di maltempo prevista tra domenica e lunedì, con l’arrivo di forti piogge e con rischio alluvione legato soprattutto  all’esondazione dei corsi d’acqua. Secondo gli esperti le aree più esposte a fenomeni estremi, non si escludono alluvioni lampo, sono le province di Frosinone, Latina, Caserta, Benevento, Isernia, Campobasso e Napoli. L’avviso meteo riguarda soprattutto quelle zone, per le quali la Protezione civile ha già emesso un’allerta arancione. Secondo i calcoli degli esperti in 72 ore potrebbero cadere fino a 400/500 millimetri di pioggia tra Ciociaria, alto Casertano, Sannio e Matese. A rischio tutto il bacino idrografico del Garigliano e del Volturno, con possibili allagamenti nelle varie province attraversate dai fiumi. Da qui l’invito delle autorità alla massima prudenza.

Potrebbe interessanti anche:

Nomina di dirigente del settore legale per Ulisse Fabbricatore

E’ arrivata la nuova nomina di dirigente del settore legale al comune di Termoli, pe…