L’avvocato Nicolino Cristofaro

La Corte d’Appello di Salerno pone fine a un incubo durato 4 anni per Nicola De Caro, originario di Bari ma residente a Larino.
L’uomo, difeso dagli avvocati Marco Ciarfeo e Nicolino Cristofaro, è stato assolto.
Era stato condannato insieme ad altri numerosi imputati, tutti ritenuti colpevoli, sia in primo che in secondo grado, di aver introdotto droga nel carcere di Larino, occultandola all’interno di stick di deodorante. Era il 2018, nell’ambito dell’operazione “Pacco Free”.
De Caro, nello specifico, era stato condannato dal Gup del Tribunale di Larino ad una pena di tre anni ed otto mesi di reclusione, ridotta a due anni e quattro mesi in Appello.
La Corte di Cassazione, alla quale aveva proposto ricorso l’imputato, aveva annullato la condanna con rinvio alla Corte d’Appello di Salerno che ha accolto pienamente le argomentazioni proposte nel corso della discussione dai difensori di De Caro, unico assolto.

Potrebbe interessanti anche:

Colombina Maselli scompare all’età di 95 anni, la comunità di Frosolone in lutto

Una comunità in lutto, quella di Frosolone, che piange la scomparsa di Colomba Maselli. Ri…