Esemplare di cervo maschio investito sulla Trignina, all’altezza del bivio di Trivento. L’impatto fatale per l’esemplare di cervo è avvenuto durante la notte, tra il 16 e il 17 settembre, sulla statale 650, più comunemente chiamata Trignina, all’altezza del bivio di San Giovanni Lipioni, a pochi chilometri dallo snodo per Trivento. Purtroppo, sono sempre più frequenti gli avvistamenti di cervi e daini nel territorio, oltre ai cinghiali che oramai hanno invaso ogni spazio messo loro a disposizione, con gravi danni all’agricoltura. Tali animali selvatici diventano un rischio anche e soprattutto per l’incolumità pubblica: se si tiene presente che un cervo maschio adulto può arrivare anche a pesare 150 chili e ritrovarselo davanti su una strada a scorrimento veloce, si può intuire quali potrebbero essere le conseguenze.

Potrebbe interessanti anche:

Colombina Maselli scompare all’età di 95 anni, la comunità di Frosolone in lutto

Una comunità in lutto, quella di Frosolone, che piange la scomparsa di Colomba Maselli. Ri…