Si aprirà ufficialmente il 17 settembre la stagione 2022-23 per il Circolo La Nebbia Cus Molise. La squadra di Marco Sanginario affronterà la prima gara di Coppa della Divisione giocando in trasferta contro la vincente della sfida tra Frosinone e Colleferro. Un esordio che precederà di una settimana il battesimo in campionato (calendario che sarà reso noto all’inizio della settimana). La sfida di coppa della Divisione sarà un momento di confronto importante per verificare la condizione e mettere ulteriormente a punto gli schemi in vista del torneo di A2 che vedrà al via i rossoblù per il quarto anno consecutivo. Una presenza costante da parte del sodalizio campobassano che conferma lungimiranza e bontà del lavoro svolto nel tempo da tutte le componenti del Circolo La Nebbia Cus Molise. Dare seguito a quanto di buono fatto negli ultimi anni. E’ questo l’intento del club con la squadra che comincerà a scaldare i motori in vista della nuova stagione il 22 agosto, data in cui prenderà il via la preparazione atletica. Un cammino di avvicinamento fatto di sudore e lavoro agli ordini dello staff tecnico, che dovrà portare il gruppo agli impegni ufficiali nella migliore condizione possibile. La società ha lavorato con la solita oculatezza sul mercato senza spese folli, confermando tutto il roster della scorsa stagione eccezion fatta per Moraes e inserendo il portiere classe 2004, molisano doc, Bruno Piscitelli prelevato dal San Martino,  Federico Lenoci che arriva dall’Hitria, Simone Petrella rientrato dal prestito alla Chaminade, il brasiliano Nathan e Carlo La Bella che dopo l’esperienza allo Sporting Venafro ha sposato il progetto ed è pronto a dare il suo contributo alla causa in una stagione lunga e difficile. Il tutto senza dimenticare, ovviamente, i pilastri della squadra che negli anni hanno dato garanzia di qualità e quantità e sono decisi a macinare ancora tanti chilometri sul campo per i colori rossoblù.  Come sempre l’obiettivo primario resta la permanenza in categoria puntando, strizzando l’occhio alla serie A2 Eité.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, domani l’esordio casalingo. La Bella punta la Lazio: “Vogliamo la prima vittoria”

Si è presentato come meglio non avrebbe potuto, Carlo La Bella che sabato scorso, all’esor…