Si è conclusa positivamente la disavventura per un uomo che nella serata di ieri si era perso sulle montagne di Civitanova del Sannio, a 1400 metri di altezza. Alle ricerche hanno partecipato anche i Vigili del fuoco che grazie alla apparecchiature per la geo-localizzazione hanno individuato il luogo dove il disperso, in possesso di un cellulare, si trovava. Le squadre hanno quindi raggiunto la zona impervia e sono riuscite a mettere in salvo l’uomo che era ferito in modo lieve. Dopo essere stato stabilizzato, è stato portato con un fuoristrada fino alla strada dove c’era una ambulanza del 118. Sul posto hanno operato i carabinieri di Frosolone.

Potrebbe interessanti anche:

Wurstel con batterio, 75enne di Campobasso in terapia intensiva al Cardarelli

I lotti di wurstel individuati come responsabili dei casi di listeriosi sono stati già rit…