Notte agitata ad Isernia. Una  minicar si è schiantata contro la vetrina di negozio di abbigliamento in Corso Risorgimento, creando panico tra i passanti e gli abitanti della zona.
Illeso il conducente del mezzo che secondo i primi accertamenti avrebbe urtato un’auto proveniente da Via Laurelli e, dopo una serie di giravolte, avrebbe terminato la sua corsa sfondando la vetrina del negozio.
Sul posto i vigili del fuoco di Isernia sono prontamente intervenuti per rimuovere il mezzo dal marciapiede. In corso accertamenti da parte della polizia per verificare se a bordo del veicolo c’erano altri occupanti.

 

Potrebbe interessanti anche:

Centro specializzato per disturbi dello spettro autistico, avviato l’iter per l’apertura a Trivento. Soddisfatti il sindaco Corallo e l’assessore Stinziani.

Centro specializzato per disturbi dello spettro autistico, avviato l’iter per l’apertura a…