Si trova ricoverato all’ospedale Cardarelli, con una prognosi di trenta giorni, un giovane pakistano che vendeva rose, vittima di una violenta aggressione. L’episodio, ieri sera, in piazzetta Palombo, pare ad opera di un gruppetto di ragazzi. Il malcapitato sarebbe stato picchiato violentemente con calci e pugni. A chiamare i soccorsi e la polizia alcuni passanti. Sulle cause dell’aggressione indagano gli agenti della Squadra Mobile.

Potrebbe interessanti anche:

Wurstel con batterio, 75enne di Campobasso in terapia intensiva al Cardarelli

I lotti di wurstel individuati come responsabili dei casi di listeriosi sono stati già rit…