La centrale operativa di Sicuritalia – IVRI di Campobasso ed il caveau restano sguarniti di qualsiasi forma di vigilanza notturna e nei festivi. A denunciarlo è il segretario generale UilTucs Molise, Pasquale Guarracino. “Sicuritalia invece di rafforzare i sistemi di sicurezza, ha deciso unilateralmente, dalla fine del mese di luglio, di privare di sorveglianza notturna e festiva il caveau e la centrale operativa di Campobasso – ha detto – con tutti i rischi del caso ed il disagio per i dipendenti. Una scelta scellerata, che non tutela i lavoratori dell’istituto”, ha concluso Guarracino che ha denunciato la situazione alla Prefettura, al questore, e ai carabinieri.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, 135 nuovi casi su 611 tamponi

I nuovi casi da Covid sono 135 in Molise, esito dei 611 tamponi processati, con il tasso d…