Spazi di sosta veicoli riservati alle donne in gravidanza, la Giunta comunale di Limosano chiede fondi al Ministero. Il provvedimento giuntale prevede tre spazi di sosta veicoli riservati alle donne in gravidanza e ai genitori con bambini di età non superiore ai due anni. Tre spazi di sosta finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, per 500 euro ciascuno. Tecnicamente vengono definiti stalli rosa e la normativa prevede che un Comune sotto i 5mila abitanti può agevolarsi di un contributo massimo di tre stalli. La Giunta comunale, guidata dal rieletto sindaco Angela Amoroso, ha inteso così dislocare i tre stalli: uno in via Garibaldi, in via Regina Margherita e in Piazza Vittorio Emanuele.

Potrebbe interessanti anche:

Luoghi del cuore Fai, Museo dei Misteri in testa alla classifica

Il ‘Museo dei Misteri’ di Campobasso si conferma al primo posto, tra migliaia …