Il giorno della festa più attesa, il giorno della processione in mare per San Basso. Termolesi ma non solo, anche tanti turisti, hanno accolto in porto la statua del patrono che quest’anno è salita su un peschereccio nuovo, il Teresa Cannarsa.

Entusiasmo, gioia e momento di rinascita per la comunità che ritrova nella sua espressione più tradizionale il senso dei festeggiamenti dopo oltre due anni difficili dovuti al Covid.

Sul San Pio sono saliti i rappresentanti delle istituzioni, sul Nuovo Saturno la banda. Per tanti la gioia di vivere la processione, per altri di vedere la lunga scia colorata di barche direttatamente dal porto o dalla spiaggia.

Potrebbe interessanti anche:

A Poggio Sannita arriva la sagra di salsiccia e friarelli

Il 19 agosto 2022 dalle ore 20 a Poggio Sannita in via Parallela si terrà la sagra “…