Il consiglio regionale si riunito brevemente oggi per approvare all’unanimità le legge che disciplina le Proloco. Il testo, che era stato presentato dai consiglieri del Movimento 5 Stelle, innova l’intera normativa regionale sulle Pro Loco, abrogando tre leggi di settore risalenti agli anni passati.

E’ un provvedimento che semplifica le attività per le Pro loco – ha commentato il consigliere Angelo Primiani, promotore della legge – che godranno di un coordinamento ed una interlocuzione costante con la struttura regionale, anche nell’ottica di attrarre risorse adeguate. La novità assoluta – ha concluso – sta proprio nel fatto che, grazie a questa legge, sarà possibile incrementare i fondi utilizzando anche le risorse europee”.

Potrebbe interessanti anche:

A Poggio Sannita arriva la sagra di salsiccia e friarelli

Il 19 agosto 2022 dalle ore 20 a Poggio Sannita in via Parallela si terrà la sagra “…