Agosto mese di lavori a Campobasso e tanti cantieri aperti per rimettere a posto strade e marciapiedi.
Lo ha reso noto l’assessore ai lavori pubblici di palazzo San Giorgio, Giuseppe Amorosa, che ha risposto così alle sollecitazioni arrivati da tanti cittadini e da qualche esponente dell’opposizione in consiglio comunale, sullo stato di molte vie in centro e in periferia.
Intanto, ha precisato Amorosa, è già appaltato il lavoro per rimettere a posto largo Crapsi. La pavimentazione della terrazza sarà demolita e ricostruita.
Sono già completati i lavori di via Depretis, mentre a breve partiranno quelli in via Scardocchia e in via Sant’Antonio dei Lazzari. E’ prevista anche la demolizione del marciapiede di via Principe di Piemonte che verrà rifatto.
Nel programma per la manutenzione delle strade, ha aggiunto Amorosa, sono in corso i lavori alla rotatoria del campo Coni a Selva Piana, che proseguiranno sulla strada di contrada Santa Lucia e Coste di Oratino. Sempre ad agosto sarà ripavimentato un tratto del marciapiede di via Roma, di fronte al palazzo della Provincia e di via Garibaldi.
Discorso a parte merita la questione di Corso Bucci, i cui ritardi, ha spiegato l’assessore, vanno addebitati all’impresa appaltatrice che non ha calcolato bene i tempi per l’approvvigionamento dei materiali da impiegare.
Intanto, sull’assestamento di Bilancio presentato oggi dalla giunta Gravina arriva la bocciatura secca di Alberto Tramontano: Un intervento – ha evidenziato il capogruppo della Lega a palazzo San Giorgio – figlio di una visione miope e lontana dalla realtà. Il M5s – ha concluso Tramontano – non tiene conto delle difficoltà che famiglie e imprese vivono in questo momento.

Potrebbe interessanti anche:

Alluvione ad Ischia, anche i Vigili del fuoco di Campobasso sul luogo della tragedia

Anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso sono andati in soccorso del…