Nella sua prima stagione in serie A2 con il Cln Cus Molise Lorenzo Mariano si è fatto trovare pronto quando chiamato in causa e adesso vuole confermarsi a questi livelli per contribuire al raggiungimento di risultati sempre più importanti con i colori rossoblù.

La tua prima stagione in A2 è stata positiva, che bilancio puoi fare? “Sono soddisfatto dell’ultimo anno passato ad allenarmi con il Cln Cus Molise e spero che personalmente il prossimo sarà ancora migliore. Lavorerò per farmi trovare pronto quando verrò chiamato in causa e mi auguro di poter aiutare la squadra ad ottenere dei risultati sempre migliori. Poter lavorare con compagni di squadra che militano da tanto in questa categoria è per me una grande occasione. Cerco di mettere in pratica i loro consigli e quelli del mister e di rubare loro anche i segreti del mestiere”.

 La conferma con questo gruppo ti permetterà di continuare a crescer e migliorare è così? “Mi sono trovato bene sin da subito con i compagni e con la società e certamente questa seconda e nuova avventura  mi aiuterà a migliorare e crescere come giocatore. Non vedo l’ora di iniziare”.

A livello personale quali sono le tue ambizioni per il futuro? “Mi auguro di poter migliorare ancora fisicamente e tatticamente e di poter aiutare al meglio i vecchi e i nuovi compagni nel prossimo campionato. Insieme sono sicuro che potremo fare delle ottime cose”.

Si riparte dal gruppo storico. Dopo aver centrato gli spareggi nelle ultime stagioni, dove potrà arrivare il Cln Cus Molise? “Come ogni anno gli obiettivi sono sempre altissimi a maggior ragione dopo la grande stagione scorsa. Lavoreremo per farci trovare pronti all’inizio della nuova avventura che si preannuncia avvincente come le precedenti”.

 

 

Potrebbe interessanti anche:

EnergyTime Spike Devils, firma lo schiacciatore Enrico Scarpi

L’Energy Time Spike Devils Campobasso si è assicurata le prestazioni di Enrico Scarpi, sic…