Si è in attesa degli accertamenti integrativi di natura tecnica sul lampione al quale si è poggiato il ragazzino di 13 anni, ricoverato all’ospedale di Foggia dopo essere stato colpito da una scarica elettrica. Vigili del fuoco e carabinieri hanno già effettuato i primi rilievi.
Gli inquirenti, coordinati dalla Procura di Larino, hanno ascoltato alcuni ragazzi e anche adulti presenti nel momento dell’incidente: il parchetto di Montenero resta sotto sequestro.
Le condizioni del 13enne, dopo un primo momento con valori altalenanti che destavano particolare preoccupazione, ora sarebbero comunque gravi ma stabili.

Potrebbe interessanti anche:

A Poggio Sannita arriva la sagra di salsiccia e friarelli

Il 19 agosto 2022 dalle ore 20 a Poggio Sannita in via Parallela si terrà la sagra “…