Decimo incontro mondiale delle famiglie, la diocesi di Trivento invita i fedeli al Santuario Santa Maria di Canneto. La Diocesi di Trivento e la Pastorale familiare diocesana, in occasione del X Incontro mondiale delle famiglie propone per oggi 26 giugno 2022 il seguente programma, dal titolo “L’Amore familiare: vocazione e via di santità”, presso il Santuario Santa Maria di Canneto, Roccavivara: alle ore 17.30 il rosario della Famiglia; alle ore 18.00 Santa Messa presieduto dal vescovo Claudio Palumbo; al termine si avrà la cerimonia di affidamento delle famiglie alla Santa Famiglia. Riportiamo di seguito un passaggio del discorso del Santo Padre per l’incontro mondiale delle famiglie: “Possiamo dire che quando un uomo e una donna s’innamorano, Dio offre loro un regalo: il matrimonio. Un dono meraviglioso, che ha in sé la potenza dell’amore divino: forte, duraturo, fedele, capace di riprendersi dopo ogni fallimento o fragilità. Il matrimonio non è una formalità da adempiere. Non ci si sposa per essere cattolici “con l’etichetta”, per obbedire a una regola, o perché lo dice la Chiesa o per fare una festa; no, ci si sposa perché si vuole fondare il matrimonio sull’amore di Cristo, che è saldo come una roccia. Nel matrimonio Cristo si dona a voi, così che voi abbiate la forza di donarvi a vicenda. Coraggio, dunque, la vita familiare non è una missione impossibile! Con la grazia del sacramento, Dio la rende un viaggio meraviglioso da fare insieme a Lui, mai da soli. La famiglia non è un bell’ideale, irraggiungibile nella realtà. Dio garantisce la sua presenza nel matrimonio e nella famiglia, non solo nel giorno delle nozze ma per tutta la vita. E Lui vi sostiene ogni giorno nel vostro cammino”.

Potrebbe interessanti anche:

Tragico incidente a Poggio Sannita: uomo di Agnone muore investito dalla sua auto

Tragico e sfortunato incidente nell’agro di Poggio Sannita. Un anziano di Agnone si era so…