Visita in Molise dell’ambasciatore del Messico, Carlos Eugenio García de Alba Zepeda, impegnato in questi giorni in una serie di appuntamenti istituzionali e territoriali.


Questa mattina si è recato a Palazzo Vitale, dove è stato accolto dal presidente della Regione Molise, Donato Toma.
L’ambasciatore, alla sua prima visita ufficiale in regione, conosceva già il Molise per esserci stato quando era studente alla Sapienza di Roma.


Breve, ma intenso il confronto tra il governatore e l’alto diplomatico.
Sono venticinque i messicani che vivono in Molise e l’ambasciatore ha espresso apprezzamento per come i suoi connazionali siano riusciti a realizzarsi all’interno della comunità e per la cordialità riservata loro dai molisani.
Ha ricordato che il Messico è il secondo Paese nel continente americano, dopo gli USA, per scambi commerciali con l’Italia e ha auspicato l’apertura di un mercato direttamente con il Molise.


Il presidente Toma si è detto molto interessato a incentivare i rapporti con gli Stati Uniti Messicani per finalità di tipo commerciale e culturale.


L’incontro, giudicato positivo dalle parti, è servito a porre la basi per una futura collaborazione interistituzionale.

Potrebbe interessanti anche:

Il Covid torna a fare paura, 462 casi in Regione; 112 solo a Campobasso

Numeri che tornano a fare paura. Gli esperti parlano di varianti e di guardia ormai abbass…