Diniego del Consorzio industriale al Comune di Trivento del nulla osta per le opere da realizzare con il Fondo sviluppo e coesione, Corallo scrive al presidente Toma e alle attività di Piana d’Ischia. In relazione alla sconcertante e inaspettata decisione del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Campobasso-Bojano – ha scritto Corallo – in merito al diniego del rilascio del nulla osta all’esecuzione di tutte le attività connesse alla realizzazione dell’intervento denominato Area P.I.P. Piana D’Ischia —Lavori di Manutenzione Straordinaria opere di urbanizzazione zona P.I.P. efficientamento e ammodernamento, messa in sicurezza delle reti stradali all’interno della zona, se non a condizione che il Comune di Trivento subentri in via preliminare nella gestione dell’ Area Industriale che, come già noto, da anni vive in uno stato di totale degrado e abbandono, il sindaco Corallo chiede al Presidente Toma, al presidente del Consorzio e alle istituzioni interessate la convocazione di una riunione per discutere della problematica in questione. Si rammenta l’urgenza di dover predisporre e trasmettere alla Regione Molise entro il 6 luglio 2022 tutta la documentazione propedeutica alla concessione del finanziamento per la fase di “Progettazione”. Inoltre, risulta perentorio il rispetto del termine dell’obbligazione giuridicamente vincolante al 31 dicembre 2022 per la consegna dei lavori. La realizzazione degli interventi di manutenzione dell’area P.I.P. Piana d’Ischia è di fondamentale importanza per la sopravvivenza delle attività artigianali, commerciali ed industriali ivi insediate e per tutti i Comuni limitrofi, e la perdita di finanziamento di cui alla delibera di Giunta regionale n. 26 dell’11 febbraio 2021, genererebbe dei danni irreversibili per il nostro territorio comunale e regionale. Inoltre, Corallo ha convocato i titolari delle attività artigianali, commerciali e industriali della zona industriale Piana d’ Ischia e cittadini ivi residenti, presso l’edificio polifunzionale comunale, sede del Consiglio Comunale, il giorno 24/06/2022 alle ore 19:00 per discutere della problematica in oggetto”.

Potrebbe interessanti anche:

Asrem, “Percorso Azzurro Lilt For Man”: campagna per la prevenzione dei tumori maschili

Anche quest’anno l’ASREM partecipa alla campagna nazionale di prevenzione dell…