Finito il primo step imposto dalla Lega Pro, ieri sera la chiusura del termine ultimo per le iscrizioni al campionato. Ebbene nessuna sorpresa in negativo, nell’ultima giornata utile per presentare domanda. Tutti i club che ancora non avevano provveduto a depositare la documentazione, inclusa la fideiussione di 350.000 euro, hanno ottemperato agli obblighi burocratici. I club “a rischio” erano Messina, Teramo e Triestina. Pietro Sciotto, presidente della società siciliana, che da tempo aveva espresso la volontà di fare un passo indietro, ha infine effettuato all’iscrizione. In casa Teramo decisivo l’intervento dell’ex presidente e ora socio di minoranza Iachini, che ha provveduto alla fideiussione. Secondo i ben informati, proprio la posizione degli abruzzesi è a forte rischio bocciatura e potrebbe aprirsi uno spiraglio per il ripescaggio di una squadra. Ore frenetiche in casa Triestina, con il passaggio dell’80% del club biancorosso, dopo la scomparsa del patron Biasin, alla Atlas Consulting, con relativa iscrizione. Ora la palla passa alla Covisoc chiamata ad analizzare al dettaglio tutte le domande pervenute alla Lega. In dieci giorni, l’organo revisore dovrà dare o meno il semaforo verde ai club. Tutto verrà poi ratificato nel prossimo Consiglio Federale, in programma l’8 luglio.

In casa Campobasso, definita l’iscrizione, è tempo di provvedere alla rosa. Dal 1 luglio sarà possibile tesserare i giocatori e sicuramente il calcio mercato entrerà nel vivo. Dalle strette di mano si passerà alle cose formali, la base dello scorso anno è stata confermata, ora bisogna integrare la rosa con qualche ragazzo in età di lega e magari almeno un paio di senior. Il ritiro precampionato si svolgerà a Vinchiaturo, ormai una seconda casa per i rossoblu, e avrà inizio intorno al 17/18 luglio. Un mese, o poco più, dalla prima uscita di Coppa Italia prevista il 21 agosto. Come ampiamente detto nei giorni scorsi è ufficiale la cessione di Tenkorang alla Cremonese, il mediano, ricordiamo debuttante in Lega Pro, ha saputo cogliere l’occasione e ha spiccato il volo verso il calcio d’elitè. Al ragazzo, sempre serio, educato e rispettoso va un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, in attesa della Covisoc la società rossoblu rassicura sulle pratiche per l’iscrizione.

Il redattore di Youtv Lorenzo Attorresi nel secondo pomeriggio di sabato ha riportato di p…