Presentata, nella sala Giunta di Palazzo Vitale, una demo del nuovo Fascicolo Sanitario Elettronico. Presenti il commissario ad acta per la sanità, il governatore Donato Toma, il subcommissario Papa, il dg per la Salute Gallo, il dg Asrem Florenzano, il consigliere delegato alla Semplificazione dei procedimenti amministrativi e digitalizzazione Agenda digitale Di Lucente. Il Fascicolo – spiega una nota – è lo strumento attraverso il quale il cittadino può tracciare e consultare tutta la storia della propria vita sanitaria, condividendola con i professionisti sanitari per garantire un servizio più efficace ed efficiente. Al suo interno confluiscono tutte le informazioni sanitarie che descrivono lo stato di salute dell’assistito come vaccinazioni, esami di laboratorio, anamnesi, inserite dal medico di famiglia e dai vari specialisti che ha consultato e consulterà. Tre sono gli obiettivi principali da conseguire: agevolare l’assistenza del paziente, offrire un servizio che può facilitare l’integrazione delle diverse competenze professionali, fornire una base informativa consistente.

Potrebbe interessanti anche:

Il Covid torna a fare paura, 462 casi in Regione; 112 solo a Campobasso

Numeri che tornano a fare paura. Gli esperti parlano di varianti e di guardia ormai abbass…