Molte società hanno ritenuto di comunicare via social la propria nuova iscrizione al campionato come il Picerno, lo stesso Potenza o il Latina; la comunicazione non è un atto dovuto. Il Campobasso per ora non lo ha fatto, ma si è formalmente iscritto entro il termine richiesto di oggi. Nelle ultime ore si è saputo che non è così certa l’iscrizione del Teramo. Rimane in bilico lo stesso Messina. Sono queste oggi le uniche due situazioni di grande incertezza prima dell’analisi delle carte da parte della Co Vi Soc che potrebbe mietere qualche vittima. Ricordiamo oggi ventidue giugno termine ultimo per gli adempimenti economici da depositare in Lega Pro, cioè tassa di iscrizione oltre alla fidejussione di trecentocinquantamila euro. Il primo step era stato il quindici giugno entro il quale bisognava effettuare delle comunicazioni formali alla Lega. Campobasso proverà ad essere una squadra giovane e in grado di sorprendere sulla scorta dello scorso anno. Lo staff tecnico rimane completo ma al 90% perché sembra che Prosperi abbia richiesto anche la figura di un mental coach presente già lo scorso anno nella persona di Gian Marco Ortolano. Il ds si muove senza grossa fretta anzi con uno stile quasi sornione sul mercato. Quello che, in sostanza, stanno facendo un po’ tutti i dirigenti.

Bolsius

Dopo aver acquisito Virgilio della Primavera del Napoli, De Angelis sembra abbia allacciato contatti per l’esterno mancino classe 2000 Francesco Rillo, nato a Benevento, lo scorso anno nel Piacenza e con un trascorso nel Teramo e nella primavera della società sannita. Le ricerche di un laterale mancino basso lasciano chiaramente intendere come a sinistra uno fra Vanzan e Pace sia destinato a salutare i colori rossoblu. Accordo raggiunto con il capitano Francesco Bontà dopo un tira e molla di qualche giorno. La società ed il giocatore hanno appuntamento lunedi prossimo per formalizzare il nuovo rapporto. La conferma di Bontà arriva dopo quella già annunciata di Persia per quello che è un centrocampo che si sta ricostruendo del materiale già presente. Pare che esista una possibilità, anche se remota, di rivedere in rossoblu l’attaccante Di Francesco di proprietà dell’Ascoli, mentre Don Bolsius starebbe attendendo ancora un contatto da parte di De Angelis dopo un gradimento mostrato dalla dirigenza al termine del campionato.
Da verificare le reali intenzioni di Liguori che sembrava potesse essere una specie di jolly di mercato. Per ora è del Campobasso, ma la società rossoblu verificherà con grande attenzione le vere motivazioni del giocatore che ha ancora un anno di contratto con il Campobasso.Capitolo neo promosse: solo il Giugliano dovrebbe cambiare allenatore ed affidarsi all’ex Paganese Raffaele Di Napoli che andrebbe a prendere il posto di Ferraro, artefice della promozione in Lega Pro.  Michele Pazienza confermato alla guida del Cerignola, mentre la Gelbison ancora non ufficializza mister Gianluca Esposito fra i protagonisti della storica promozione dei cilentani in Lega Pro e candidato al premio di miglior tecnico della serie D.

Potrebbe interessanti anche:

La termolese Grazia Lecce campionessa europea bikini fitness

Grazia Lecce è di Termoli. È lei la campionessa europea bikini fitness over 40. Un risulta…