Al via domani il Trofeo Corpus Domini – memorial Luigi Di Lallo – organizzato dalla Bocciofila Monforte Campobasso, club che ha sede nella suggestiva location di Villa de Capoa a Campobasso. Dopo due anni di pandemia il torneo rientra a pieno regime, ricordiamo che lo scorso anno la kermesse, in versione ridotta, andò in scena con il successo maturato dal trio Giuseppe Formato, Luigi Massimo e Roberto Grano. Quest’anno la manifestazione torna a respiro nazionale, 111 gli atleti iscritti alla gara di società in rappresentanza di otto regioni e quindici province. A Campobasso arriveranno atleti, oltreché molisani, anche da Abruzzo, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Campania e Basilicata. Le province rappresentate saranno: Campobasso, Isernia, Padova, Rimini, Perugia, Chieti, L’Aquila, Caserta, Benevento, Salerno, Caserta, Avellino, Roma, Frosinone e Potenza. Diversi gli atleti che si sposteranno con le famiglie per vivere il fine settimana più importante del capoluogo molisano. I gironi eliminatori, a partire dalle 14.00 di domani si disputeranno in quasi tutti i bocciodromi della regione; a seguire dalle 18.00 i quindici finalisti si ritroveranno sulle corsie di gioco della Bocciofila Monforte, sul campo all’aperto adiacente alla Villa de Capoa.

Il presidente della Monforte Campobasso, Manfredo Di Sarro, ha così commentato l’evento: “Abbiamo deciso di ricordare la figura di Luigi Di Lallo, una persona che, come diversi soci che ancora frequentano la Monforte, ha contributo a realizzare l’impianto dove si gioca a bocce sin dal 1935, siamo affiliati alla Federazione dal 1938 e insigniti della Stella d’Argento al Merito Sportivo del CONI”. Una manifestazione sportiva che permette di valorizzare al massimo il territorio e far crescere il turismo, molti giocatori, infatti, sosteranno a Campobasso per seguire da vicino la sfilata dei Misteri tra le strade del capoluogo. Appuntamento, dunque, con i gironi eliminatori dalle 14 di domani nei bocciodromi: Monforte Campobasso, Comunale Campobasso, AVIS Campobasso, Bocciodromo Molisano Campobasso, La Torre Vinchiaturo, Morgione Ripalimosani, La Rocca Oratino, Riccese Riccia, Madonna delle Grazie Termoli, DLF Isernia, ABC Castelpetroso e Frosolone. Dalle 18 circa i quindici atleti che vinceranno il proprio girone eliminatorio si ritroveranno alla Bocciofila Monforte Campobasso, in Villa de Capoa, per giocare le fasi finali della kermesse.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise ko al Palaunimol contro l’Eur

CUS MOLISE-EUR 3-4 (1-0 p.t.) Cln Cus Molise: Oliveira, Debetio, La Bella, Triglia, Barich…