Conferma per i vertici di Fondazione Molise Cultura e Finmolise. La Giunta regionale ha proceduto alle nomine dei vertici dei rispettivi enti e dei consigli di amministrazione.

Per la presidenza si tratta di due riconferme. Alla Fondazione Molise Cultura resta la professoressa Antonella Presutti sulla cui cui conferma pesa l’eccellente lavoro svolto durante il suo mandato. Teatro, musica, mostre, rassegne cinematografiche e culturali, attività promosse e svolte con sapienza e competenza tra le quali spicca il festival artistico internazionale Poietika diretto dal professore e critico letterario Valentino Campo che ha portato sul palcoscenico del teatro Savoia di Campobasso nomi di respiro internazionale. Il fotografo di fama mondiale Steve Mc Curry e la scrittrice Jessica Bruder, autrice di Nomadland, volume che ha dato ispirazione all’omonimo film premi oscar, solo per citare due tra i tanti nomi che hanno arricchito le sei edizioni sin qui celebrate.

Insieme ad Antonella Presutti entrano nel consiglio di amministrazione, l’imprenditrice e docente di tedesco, Veronica Scacchetti- Spinosa e Maurizio Varriano, un vero e proprio agitatore culturale presidente del parco letterario Francesco Jovine. Varriano di nomina provinciale, è stato indicato dal presidente della Provincia di Campobasso, Francesco Roberti.

Anche per Finmolise, la finanziaria regionale, una conferma al vertice. Alla presidenza resta l’ex sindaco di Guglionesi, Bartolomeo Antonacci. Il ruolo di Amministratore delegato è stato invece assegnato al bancario Domenico Fagnano e terzo componente del Cda è Giovanna Di Bello, commercialista di San Martino in Pensilis.

 

Potrebbe interessanti anche:

Il Covid torna a fare paura, 462 casi in Regione; 112 solo a Campobasso

Numeri che tornano a fare paura. Gli esperti parlano di varianti e di guardia ormai abbass…