Piogge e allagamenti a Trivento, giovane vigilante soccorso in un sottopasso della Trignina. Un giovane dipendente di una società di vigilanza privata aveva appena terminato il suo turno, presso un impianto nell’area industriale di Trivento, intorno alle 6 di questa mattina, 10 giugno 2022, quando in un sottopassaggio della Statale 650, si è trovato davanti a sé un lago formatosi dopo le abbondanti piogge della nottata, che gli ha impedito di andare avanti con la sua auto. Immediata la richiesta di aiuto ai Vigili del Fuoco, i quali hanno poi interessato il sindaco Pasquale Corallo, in qualità di referente della Protezione civile. Il primo cittadino, intervenuto sul posto, ha provveduto ad organizzare gli interventi di soccorso. Sono sopraggiunti i carabinieri della locale stazione, il vigile urbano del Comune di Trivento e alcuni cittadini volontari, che hanno prestato immediato soccorso e messo in salvo il giovane vigilante.

 

Potrebbe interessanti anche:

Rievocazione storica ad Agnone: tornano le lavandaie dei lavatoi

Ad Agnone arriva una nuova rievocazione storica. Il Comitato di Quartiere “Agnone Ce…