Variante generale del programma di fabbricazione e imposta IMU, il Comune di Trivento avvisa i cittadini. Con deliberazione del Consiglio Comunale N. 51 del 15 dicembre 2021 è stata adottata la Variante Generale al Programma di Fabbricazione, da tale data – fa sapere il Comune – ai fini urbanistici ed edilizi corre l’obbligo del rispetto delle norme di salvaguardia ai sensi dell’art. 12 commi 2 e 3 del DPR 380/2001, mentre, ai fini del calcolo IMU (Imposta municipale propria) anno 2022, tutti i proprietari di aree fabbricabili interessate dalla variazione del Piano di Fabbricazione, sono soggetti al pagamento dell’imposta secondo il piano adottato. Pertanto, si invitano i cittadini a consultare eventuali variazioni apportate ai propri terreni nella Variante Generale al Programma di Fabbricazione sul sito del Comune nella “Sezione Amministrazione Trasparente” – Pianificazione e Governo del Territorio. https://www.comune.trivento.cb.it/trivento/zf/index.php/trasparenza/index/index/categoria/134

Potrebbe interessanti anche:

Larino, un progetto di circa 3 milioni e 360mila euro per ampliare il cimitero e realizzare un forno crematorio. Nola, M5S :”L’iniziativa non è stata concertata con i cittadini.”

Il primo forno crematorio del Molise potrebbe essere realizzato a Larino: la proposta è st…