35.8 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Rapina a mano armata a Isernia, più di 1000 euro rubati

AperturaRapina a mano armata a Isernia, più di 1000 euro rubati

Rapina a mano armata a Isernia. Solo ieri, in consiglio comunale, Domenico Chiacchiari aveva lanciato l’allarme sicurezza, con i ladri che imperversano nelle borgate e con la delinquenza locale che si fa sempre più spericolata, protagonista di fatti di cronaca una volta inimmaginabili per il capoluogo pentro. E dopo solo 24 ore, è arrivata una la conferma. Intorno alle 17, lungo via 24 maggio, la strada più frequentata di Isernia, un giovane a volto coperto, armato di coltello, ha fatto irruzione nel market Mister Risparmio, di fronte al bar Di Rienzo.

Il ragazzo senza dire troppe parole ha minacciato la cassiera e ha letteralmente divelto dalla cassa il contenitore del denaro. Millecento euro portati via in un lampo dal rapinatore che si è allontanato dileguandosi lungo l’affollata via 24 maggio.

La polizia, tempestivamente chiamata, è arrivata sul posto e ha fatto i primi rilievi, ora gli agenti esamineranno nel dettaglio anche le immagini delle telecamere di sicurezza per tentare di risalire all’identità del rapinatore. Si pensa che si tratti di un giovane italiano, forse un isernino. Solo il 15 aprile un’altra tentata rapina, sempre con il coltello, nell’emporio cinese di via Sicilia, protagonisti altri due ragazzi, uno di Isernia e l’altro di Pesche. Insomma c’è da preoccuparsi.

Ultime Notizie