Il nome del nuovo allenatore del Campobasso è atteso nel giro di dieci giorni, per l’inizio di giugno i tifosi rossoblu conosceranno il successore di Cudini. La società sta lavorando per irrobustire le basi e migliorare l’aspetto sponsorizzazioni in ottica nuovo campionato. L’organizzazione riguarda anche i quadri tecnici, anche da questo punto di vista sono attese novità. A dire il vero il mercato allenatori in Lega Pro è ancora fermo, apprendiamo della volontà del Monterosi di ripartire da Leonardo Menichini, come sostenuto dal Dg del club laziale. La squadra, che gioca a Viterbo le gare casalinghe, ha proposto il rinnovo al tecnico, con la prospettiva di rafforzare l’organico, Menichini a sua volta si è preso qualche giorno di tempo ma la permanenza sembra una formalità. La Recanatese, neo promossa, è al lavoro per ritorno tra i professionisti. Il tecnico Giovanni Pagliari resta sulla panchina dei canarini, una conferma per il tecnico che ha dominato il girone F di quarta serie.

Lega Pro in campo domani, siamo arrivati alla final four dei play off. Si entra nella fase calda, le sfide più attese sono ormai realtà. La sorprendente eliminazione della Reggiana apre il tabellone al Palermo, pronto ad affrontare la Feralpi Salò. Gara 1 in Lombardia domani alle 21.00. Big match a Catanzaro tra i calabresi di Vivarini ed il Padova di Oddo. Squadre in campo, sempre domani, alle 19.00. Gara tra due big della Lega Pro che da inizio stagione non hanno nascosto la volontà di approdare in serie B.

Coda anche nel girone F di Serie D, dove al Vastogirardi non sono bastati 46 punti per ottenere la salvezza diretta. La squadra di Prosperi scenderà in campo domenica al Di Tella contro il Castelnuovo Vomano per uno dei due play out del girone F. Gara secca, gli alto molisani hanno il vantaggio del fattore casa e del doppio risultato al termine dei tempi supplementari, da disputare in caso di parità alla chiusura dei 90 minuti regolamentari. Incredibile quello a cui abbiamo assistito nelle ultime giornate del girone F, il Vastogirardi paga una serie incredibile di risultati maturati. Possiamo dirlo senza problemi, la regolarità del campionato è andata a farsi benedire, la situazione si è capovolta e grazie ad un calendario reso morbido dal finale di stagione per le avversarie, Ruggieri e compagni sono stati risucchiati nello spareggio play out. Dispiace dover annotare una situazione del genere, in particolare dopo aver visto i risultati dell’ultima giornata di serie A in merito alla lotta salvezza, vedi Udinese e Venezia. Discorsi che ora come ora lasciano il tempo che trovano, l’importante è mantenere la categoria e tutto il Molise sostiene il Vastogirardi nella sfida contro il Vomano, tra l’altro revival della gara andata in scena appena due giorni fa per l’ultima di campionato.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, in attesa della Covisoc la società rossoblu rassicura sulle pratiche per l’iscrizione.

Il redattore di Youtv Lorenzo Attorresi nel secondo pomeriggio di sabato ha riportato di p…