La finalissima play-off tra Città di Campobasso Futsal e Colli a Volturno, con la relativa promozione in Serie B della formazione del capoluogo, ha ufficialmente concluso la stagione 2021/2022 del torneo regionale di Serie C. E’ tempo di bilanci, dunque, per la Frenter Larino che ha terminato la regular season a ridosso della griglia play-off e con la vittoria della Coppa Disciplina, un riconoscimento importante che ha soddisfatto la società.

Il presidente Danilo Marchitto ha tracciato un bilancio: “Voglio ringraziare tutti coloro che quest’anno hanno supportato il progetto di rilancio del calcio a Larino attraverso l’istituzione della nuova scuola calcio Frenter. E’ stato prezioso il contributo di mister Di Cuia per la prima squadra ottimamente coadiuvato dagli instancabili Massimo Mancinelli, Michele Lepore, Antonio Di Fonzo e Roberto Silvano. Un particolare encomio a Vincenzo Ricci per tutto il lavoro svolto con la scuola calcio, grazie anche al contributo di Paolo Cacchione e Roberto Antonacci. Il nostro staff tecnico che ha saputo gestire e forgiare i vari gruppi. I ragazzi della prima squadra hanno onorato la maglia bianca nera e hanno avuto l’onere ed onore di rappresentare la comunità larinese nel massimo campionato regionale. Ma soprattutto grazie alle oltre cento famiglie che ci hanno affidato i loro figli per la loro crescita sportiva e sociale”. Nella stagione 2021/2022 sono stati tanti gli sponsors/soci che hanno investito nel progetto Frenter Larino, tra questi “I-DeA” contract nel settore delle costruzioni che si occupa di progettazione e realizzazione. La società dei fratelli Marchitto segue il cliente in tutte le fasi realizzative di un opera. Achille Marchitto, ingegnere edile si occupa di gestire lo studio tecnico professionale ha dichiarato: “La nostra attività è frutto di una iniziativa familiare di oltre 50 anni che da due generazioni opera nel campo edile. L’impostazione famigliare, le maestranze locali, ci spingono da sempre ad essere vicini alle iniziative sociali, culturali e sportive che riescono a garantire spazi e momenti di condivisione alle nuove generazioni. Siamo felici di poter contribuire alle attività utili per questa comunità” .

In questo momento la società della Frenter Larino è già a lavoro per programmare la stagione 2022/2023. L’intenzione è di ripartire da quanto di buono fatto in questo campionato puntando sempre su un percorso di crescita che ponga le sue basi sulla Scuola Calcio.

Fonte. Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, in attesa della Covisoc la società rossoblu rassicura sulle pratiche per l’iscrizione.

Il redattore di Youtv Lorenzo Attorresi nel secondo pomeriggio di sabato ha riportato di p…