“Abbiamo la necessità di eliminare un po’ di burocrazia, altrimenti i progetti del Pnrr rischiano di andare lunghi nel tempo”. Sono le parole del governatore Donato Toma a margine della convention di Forza Italia alla Mostra d’Oltremare di Napoli.
“Abbiamo circa 50 milioni di euro da investire nella sanità e – ha spiegato – riusciremo a rafforzare tutta la rete territoriale. Abbiamo una serie di interventi sulle case di comunità, sugli ospedali di comunità, interventi per la messa in sicurezza dei nostri presidi ospedalieri, sulle centrali operative territoriali, interventi sulla telemedicina. Abbiamo poi – ha concluso Toma – dei progetti bandiera che stiamo portando avanti sull’idrico integrato, i depuratori dei paesi, e abbiamo chiesto più risorse per valorizzare i borghi e combattere meglio lo spopolamento”.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, monitoraggio settimanale: in Molise salgono incidenza dei casi e indice Rt

In Molise incidenza dei casi Covid  ancora in aumento. Si passa da 451 a 727 , in linea co…