Pubblicato il “Bando per all’erogazione di contributi alle imprese titolari di emittenti televisive locali per investimenti in tecnologie innovative”.
Le agevolazioni sono finalizzate esclusivamente a sostenere gli investimenti delle imprese, titolari di emittenti televisive locali, volti al passaggio alla tv digitale terrestre di nuova generazione. Tali investimenti sono resi necessari, in particolare, dalla liberazione della banda dei 700 MHz.
Il Bando ha una dotazione finanziaria complessiva pari a euro 2.000.000,00 (duemilioni/00), a valere sulle risorse del Piano Sviluppo e Coesione della Regione Molise, Area tematica “Competitività Imprese” – Settore di intervento “Industria e
Servizi”.
È possibile l’assegnazione di risorse aggiuntive in caso di ulteriore futura disponibilità finanziaria.
La domanda, comprensiva dei rispettivi allegati, deve essere inoltrata alla Regione Molise esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo regionemolise@cert.regione.molise.it
L’oggetto della PEC deve essere “Servizio Competitività. Bando Emittenti televisive locali. Investimenti in tecnologie innovative”.
La candidatura può essere presentata a partire dalle ore 11.00 di lunedì 30 maggio 2022 fino alle ore 11.00 di lunedì 6 giugno 2022. La data e l’ora di presentazione sono determinate dalla data e ora di ricezione da parte del Server Unico regionale della e-mail certificata.

Potrebbe interessanti anche:

Il Covid torna a fare paura, 462 casi in Regione; 112 solo a Campobasso

Numeri che tornano a fare paura. Gli esperti parlano di varianti e di guardia ormai abbass…