L’emozione di ritrovare il proprio banco e di rivedere la propria classe. Il sottosegretario all’istruzione Rossano Sasso è voluto tornare oggi nella sua scuola, il liceo classico Mario Pagano di Campobasso. Qui si diplomò dopo essere venuto a vivere per un periodo dalla sua Puglia in Molise per seguire il papà all’epoca rettore del convitto Mario Pagano. Accolto dal preside Antonello Venditti e dal direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Anna Paola Sabatini, ha incontrato alcuni ex compagni di classe, tra questi gli attuali amministratori comunali Alberto Tramontano e Alessandra Salvatore e poi i suoi ex professori, Sammartino e Cacchione. Infine l’incontro con gli alunni della scuola nell’auditorium del liceo.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: un decesso, 61 nuovi positivi e 308 guariti

L’ultimo bollettino Asrem con i dati Covid in Molise. Da registrare ancora un decess…