Il Comune di Capracotta, la Pro Loco e il Giardino della Flora Appenninica hanno ufficialmente presentato il concorso “Floralia”.

L’iniziativa rientra tra i progetti che intendono migliorare l’immagine di Capracotta sensibilizzando il cittadino alla cultura del verde, alla promozione del bello e del decoro urbano. L’obiettivo del concorso è quello di valorizzare, tramite il linguaggio dei fiori e del verde, il legame affettivo che i cittadini hanno per il proprio paese, premiandone gli interventi e le collaborazioni migliori.

Il concorso “Floralia”, che prende il nome dai giochi celebrati nell’antica Roma per onorare Flora, la dea romana e italica della fioritura, è aperto a tutti: i cittadini di Capracotta, a coloro che possiedono o hanno in locazione un’abitazione, un’attività commerciale o artigianale.

Inoltre, le attività commerciali-artigianali potranno presentare un progetto per migliorare e mantenere una eventuale area pubblica. Il progetto, preventivamente approvato dal Comune, dovrà essere realizzato a proprie spese sia per le opere di sistemazione a verde che per la manutenzione. In cambio si avrà la visibilità del logo/ragione o denominazione socia- le/ditta/marchio sul cartello predefinito dall’Amministrazione per lo specifico scopo.

Un’apposita commissione giudicherà e premierà coloro che con gusto ed innovazione abbelliranno le parti esterne della propria abitazione o degli spazi comuni, secondo criteri stabiliti dal disciplinare del concorso, che sono:
– giusta combinazione cromatica e tipologia dei fiori e delle piante – armonia d’inserimento del verde nello spazio urbano
– originalità della composizione nella sua totalità
– sana e rigogliosa crescita dei fiori e delle piante

Al momento dell’iscrizione, che avverrà tramite messaggio WhatsApp al numero 3500357084(Capraotta informa) o alla mail prolococapracotta@gmail.com, sarà consegnato un apposito cartello numerato con il logo del concorso, che dovrà essere esposto nei pressi dello spazio arredato.

VALUTAZIONE: nel periodo tra luglio ed agosto, senza alcun preavviso, la commissione effet- tuerà le visite ed assegnerà il punteggio per la classifica finale.
PREMI
Al primo, secondo e terzo classificato verrà consegnata una pergamena simbolica e un buono da spendere, l’anno successivo, in piante e fiori.

Potrebbe interessanti anche:

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’associazione Notti Mediterranee di Roccavivara presenta il programma delle iniziative 2022

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’Associazione Notti Mediterranee di Roccaviva…