Domenica 8 maggio torna il grande appuntamento con il tiro con l’arco a Pietracupa. La società Arcieri del Molise, con in testa Gino Vanga, è al lavoro per organizzare nella maniera migliore la gara interregionale 3D (sagome tridimensionali) valida per la qualificazione ai campionati italiani di specialità e per il campionato regionale. Un appuntamento di prestigio, dunque, per appassionati e addetti ai lavori che si sfideranno nel bellissimo paese in provincia di Campobasso in un paesaggio unico e spettacolare. In Molise arriveranno 40 arcieri provenienti da diverse regioni d’Italia (Campania, Abruzzo, Marche, Lazio e Puglia, oltre ovviamente al Molise) pronti a darsi battaglia e ad andare a caccia del miglior risultato possibile. Una gara, quella prevista nella seconda domenica del mese di maggio, che darà ai partecipanti anche l’occasione di visitare uno dei borghi più belli non solo della regione ma del centro sud Italia. Per Pietracupa un evento di straordinaria importanza e qualità, volano prezioso anche per il turismo. “Siamo riusciti a riproporre questa gara grazie ad un grande lavoro fatto nel tempo – spiega Gino Vanga – un lavoro anche di spese oculate che ci ha permesso di acquistare le sagome sulle quali gli arcieri dovranno tirare le frecce. Siamo felici di poter avere tanta qualità nel nostro piccolo paese, ringrazio chi ci ha aiutato nell’organizzare l’evento e l’amministrazione comunale di Pietracupa con in testa il sindaco Santilli per aver concesso l’autorizzazione allo svolgimento della gara in paese. Sono sicuro che sarà una domenica all’insegna del divertimento e del sano agonismo”.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Tiro a volo, Gioacchino Berardi il nuovo campionato Italiano 2022 specialità Skeet

Lo scorso weekend il Tiro a Volo Laterina di Arezzo ha ospitato il campionato Italiano 202…