Un pomeriggio all’insegna dell’allegria e del colore quello appena trascorso a Poggio Sannita. Nelle scorse ore, è stato inaugurato il “borgo in fiore” di via Castellano, una strada del paese interamente decorata da temi floreali e da disegni caratteristici.

Un’idea innovativa di street art nata da Fausta Mancini e Maria Porrone, le stesse madri artistiche dei “babaci”, piccoli pupazzi che popolano il centro altomolisano. “Questa iniziativa è partita proprio dalla volontà di abbellire la nostra cittadina con dei fiori. – hanno spiegato le due artiste – Oltre a piazzare dei vasi abbiamo deciso, poi, di realizzare particolari installazioni in polistirolo raffiguranti temi quali natura e animali. Le creazioni sono state affisse sui muri di via Castellano. Ringraziamo tutte le persone che a vario titolo hanno collaborato con noi.

Presente all’inaugurazione del “borgo in fiore” anche l’assessore comunale Lucietta Amicone che ha commentato positivamente l’iniziativa delle due poggesi: “Questo tratto di strada è davvero bellissimo, suggestivo e colorato. L’operato di Fausta, Maria e dei loro aiutanti è da apprezzare, speriamo che abbiano in serbo tanti altri progetti. A loro vanno i complimenti da parte dell’Amministrazione per le installazioni realizzate a favore di tutta la comunità”.

Sfoglia la gallery con le migliori foto dal “borgo in fiore”:

 

Potrebbe interessanti anche:

A Civitanova torna la “coppa” con carne e patate

Il 19 e 20 agosto a Civitanova del Sannio torna l’evento “Carne e patate sott alla coppa”.…