Ultima seduta prevista domani, poi il rompete i ranghi. Il Campobasso è già a piene mani nella prossima stagione. Programmare per tempo e in anticipo, una condizione di tranquillità ottenuta grazie all’ottima stagione vissuta. I colloqui con i giocatori sono iniziati, da valutare i tesserati in scadenza e le richieste che stanno arrivando. Giocatori come Tenkorang e Liguori, tra i migliori della stagione conclusa, fanno gola a diverse società non solo di Lega Pro ma anche di serie B, chiaramente è ancora presto per i trasferimenti ma qualcosa si sta muovendo. La società si è sempre organizzata per gradi, anche nelle passate stagioni, come giusto che sia si è partiti sempre dallo staff tecnico per poi orientare il calcio mercato. Abbiamo detto in questi giorni dei colloqui con Cudini ed il suo staff, la sensazione è che le strade prenderanno una direzione diversa. Bassa, molto bassa, secondo il nostro parere, la percentuale di permanenza del tecnico marchigiano a Campobasso. Attendiamo delle notizie ufficiali, chiaramente il nostro è solo un parere e magari Cudini sarà anche in sella ai rossoblu nella prossima stagione. Solo nel momento in cui ci saranno notizie ufficiali si potrà commentare in modo definitivo.

Montervino

Tempo di movimenti in Lega Pro, il Taranto ha comunicato di aver esonerato Francesco Montervino dal ruolo di Direttore Sportivo. Il Ds è la prima testa che salta dopo una stagione partita nel migliore dei modi e chiusa malissimo dalla squadra pugliese, atteso anche al divorzio con il tecnico Giuseppe Laterza. Proseguono le gare nel torneo di terza serie, domenica in campo 18 squadre per il primo turno preliminare dei play off, mentre sabato partirà la Poule scudetto, o meglio denominata Supercoppa di Serie C, la prima gara sarà Bari-Südtirol per la manifestazione che coinvolge le vincitrici dei tre gironi. Sabato alle 16.30 la sfida al San Nicola, la vincente affronterà il Modena sabato 7 maggio, l’ultima sfida decisiva per decretare il titolo si giocherà il 14 maggio.

Cogliati

Notizie anche dal mondo della serie D, segnaliamo la favola del Sangiuliano City promosso in Lega Pro. La squadra alle porte di Milano, era sino a 5 anni fa in Seconda categoria, capolista del girone B di Serie D e da domenica in C, una promozione storica con un vantaggio monstre di 12 punti sul Brusaporto. Nella squadra milanese milita anche Pietro Cogliati, autore di 16 gol in campionato sino ad ora, congratulazioni all’attaccante alla seconda promozione consecutiva.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, resta anche Lorenzo Mariano: “Per me una grande opportunità di crescita”

Nella sua prima stagione in serie A2 con il Cln Cus Molise Lorenzo Mariano si è fatto trov…